La ASL di Taranto sta ponendo in essere diversi progetti finalizzati all’innovazione e alla digitalizzazione dei procedimenti, dei processi e della documentazione per garantire la promozione e la tutela del benessere della popolazione del territorio.

E’ stato avviato un progetto di innovazione delle attività e processi finalizzati a realizzare una integrazione socio-sanitaria attraverso l’informatizzazione della presa in carico dei cittadini mediante la digitalizzazione della documentazione e dei percorsi che coinvolgono sia le strutture sanitarie afferenti all’ASL sia le strutture sociali afferenti agli Ambiti Sociali Territoriali.

Il complesso delle innovazioni riguarda la realizzazione di una Porta Unica di Accesso informatizzata, la rivisitazione dei procedimenti e dei processi integrati in ottica digitale, l’avvio di una piattaforma digitale unica che realizzi un sistema di risposta ai bisogni dei cittadini appropriata quale garanzia di efficienza e trasparenza.

Attraverso l’utilizzo delle molteplici funzionalità della piattaforma “Resettami” per l’assistenza socio-sanitaria, l’ASL di Taranto intende sperimentare un nuovo modello di condivisione e coordinamento delle azioni in ambito socio-sanitario che sia in grado di cogliere la sfida dell’innovazione nei processi di integrazione socio sanitaria. L’innovazione permetterà al cittadino di avere un servizio più vicino alle proprie necessità e di velocizzare le risposte ai bisogni delle persone con fragilità.

Leggi la rassegna stampa completa su ciack-social.com e su press-reader.com del 16.06.2017.