Prende il via da Bari il “1° Roadshow sul Public e-Procurement” promosso dalla CLE srl.

L’iniziativa, in programma dalle ore 9 alle 12,30 nella Sala Consiliare della Città Metropolitana, nasce con l’obiettivo di formare e informare gli operatori delle Pubbliche Amministrazioni sulle corrette procedure in tema di Public e-Procurement e sui vantaggi per la PA.

La giornata formativa prevede la partecipazione di esperti sul tema e specialisti che, dopo una panoramica sul quadro normativo, presenteranno ai partecipanti criticità e soluzioni su affidamenti, appalti, concessioni e contratti pubblici. Gli spunti e le riflessioni che emergeranno dall’incontro forniranno un valido contributo per comprendere meglio le dinamiche di un ambito complesso come il Public e-Procurement e le modalità per gestire le procedure telematiche che le Pubbliche Amministrazioni devono espletare per l’affidamento di forniture, servizi e lavori, nel rispetto del complessivo quadro normativo di riferimento in materia di contratti pubblici.

L’incontro, patrocinato dalla Città Metropolitana di Bari, si aprirà con l’intervento dal titolo “Il quadro normativo di riferimento” a cura dell’avvocato amministrativista Nicola Parisi. A seguire, il direttore tecnico, manager ICT e specialista in Public e-Procurement della Cle, Tiziano Chiumeo parlerà di supporto tecnico alle PA in materia di contratti pubblici e relative procedure.

L’iniziativa è riservata ai dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni per un massimo di n.2 partecipanti per ciascun Ente.

L’iscrizione, del tutto gratuita, è obbligatoria al seguente link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-roadshow-su-public-e-procurement-55964079067 

 

Social share