You are currently viewing Progettazione partecipata per il PNRR in modalità digitale, CLE supporta l’innovazione del Comune di Barletta

Progettazione partecipata per il PNRR in modalità digitale, CLE supporta l’innovazione del Comune di Barletta

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News home

Un’area web dedicata all’invio di interventi sulle proposte progettuali relative alle misure previste nel PNRR.

Così la nostra azienda, impegnata con successo nella realizzazione di prodotti informatici per la PA, ha supportato l’innovazione del Comune di Barletta, tra i primi ad inaugurare un nuovo servizio – in modalità interamente digitale – per dare la possibilità a soggetti portatori di interessi diffusi di inoltrare le adesioni al partenariato economico e sociale necessarie per inviare proposte alle varie misure del PNRR.
Ciò è stato reso possibile grazie a un’integrazione della piattaforma informatica Resettami SAD – Servizi a Domanda, che consente di digitalizzare la fase di gestione delle istanze ricevute dai cittadini, automatizzando l’elaborazione delle domande pervenute e facilitando da parte del Comune la consultazione dei progetti.

Quella attivata dal Comune di Barletta grazie al prodotto di CLE è una modalità innovativa per la consultazione pubblica del partenariato Economico e Sociale, essenziale per l’impiego partecipato delle risorse che finanziano le 6 misure previste. Il risultato raggiunto è frutto di una partnership pubblico-privata virtuosa fondata sull’utilizzo intelligente e sostenibile degli strumenti digitali oggi a disposizione per gli enti locali.

Un risultato ottenuto grazie alla volontà del commissario straordinario del Comune di Barletta, dottor Francesco Alecci, alla collaborazione dei componenti della cabina di regia dell’Ente sul PNRR costituita con Deliberazione Commissariale n. 7 del 18.01.2022 e alla visione della dottoressa Rosa Di Palma, Responsabile Transizione Digitale del Comune – spiega Mariarosaria Scherillo, CEO di CLE – L’utilizzo della nostra piattaforma Resettami Servizi a Domanda ha facilitato il processo di digitalizzazione del nuovo servizio rivolto ai cittadini, una buona pratica a livello nazionale relativamente alla progettazione partecipata per il PNRR trasferibile in altri Comuni”.

L’iniziativa del Comune di Barletta sarà la case history del webinar, organizzato da CLE per il giorno mercoledì 16 febbraio alle 10,30, e che avrà come tema proprio la digitalizzazione della progettazione partecipata per il PNRR. Un’occasione di approfondimento e confronto sulle nuove tecnologie per supportare l’innovazione dei Comuni al servizio dei cittadini, che vedrà tra gli altri la partecipazione di Domenico Vitto, Presidente ANCI Puglia.