You are currently viewing Fondi per miglioramento servizi digitali delle PA. CLE supporta i Comuni

Fondi per miglioramento servizi digitali delle PA. CLE supporta i Comuni

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News home

L‘Avviso Misura 1.4.1 “Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici – Comuni Aprile 2022” stanzia 400 milioni di euro (di cui 160 milioni per le regioni del Sud) per la realizzazione degli interventi di miglioramento dei siti web delle PA e di servizi digitali on web per il cittadino: i Comuni devono mettere a disposizione dei cittadini una serie di procedure erogate a livello comunale, tramite interfacce coerenti, fruibili e accessibili, con flussi di servizio quanto più uniformi, trasparenti e utente-centrici.

A tal proposito CLE, partner affidabile del percorso di transizione digitale di numerose Pubbliche Amministrazioni italiane, propone alle Amministrazioni Locali il rifacimento del PORTALE WEB ISTITUZIONALE, in piena ottemperanza al dettato dell’Avviso, e rende immediatamente disponibile la Piattaforma «RESETTAMI SERVIZI A DOMANDA», integrata con SPID, in grado di automatizzare in un unico database la gestione di tutte le istanze dei cittadini (servizi a domanda individuale, domanda di contributi economici erogati dai Servizi Sociali Comunali, servizio di trasporto e mensa scolastica, richiesta di passo carrabile o di occupazione di suolo pubblico, pubblicazioni di matrimonio, partecipazione a concorso pubblico, etc.). «RESETTAMI SERVIZI A DOMANDA», inoltre, consente l’integrazione con il protocollo informatico utilizzato dall’Ente.

Tutte le soluzioni della PIATTAFORMA RESETTAMI sono presenti nel catalogo del marketplace AGID e sono pienamente conformi al Codice dell’amministrazione Digitale (CAD) e al GDPR – Regolamento UE 2016/679

https://catalogocloud.agid.gov.it/service/1763