Tecnologia ed innovazione si confermano le principali dorsali di sviluppo di CLE IT. Nell’era della dematerializzazione come leva strategica per il miglioramento dei processi aziendali, l’ultima innovazione in ordine di tempo è relativa all’adozione di una nuova piattaforma di trouble ticketing, che automatizza, informatizza e rende trasparente al cliente l’intero ciclo di vita del ticket, dalla presa in carico alla chiusura.

Infatti ad ogni avanzamento di stato del ticket viene inviata una mail in automatico al Cliente con la descrizione della lavorazione dello stesso. A chiusura del ticket, oltre all’invio della mail, viene allegato il verbale d’intervento in formato digitale che riporta tutte le principali informazioni, apertura del ticket, chiusura del ticket, nominativo e firma del tecnico e/o dei tecnici che hanno svolto le attività, durata dell’intervento, descrizione delle attività svolte, etc..

Tali processi, soprattutto per gli interventi on site, che prima necessitavano di un verbale cartaceo con la relativa firma da parte del Cliente, oggi sono stati completamente digitalizzati, grazie anche alla creazione di un’APP della piattaforma di Trouble Ticketing, che consente al Cliente di firmare digitalmente sul dispositivo mobile utilizzato dall’operatore.

I vantaggi del trouble ticketing

Tale innovazione garantisce importanti vantaggi nel processo di trouble ticketing e consente la completa dematerializzazione dei documenti cartacei, rispettando da un lato i livelli di produttività individuale ed aziendale e dall’altro la responsabilità sociale ed ambientale.

Social share